×

Città Creativa UNESCO sport cammini natura

Outdoor

surf

Aronta quei ch'al ventre li s'atterga,

che ne' monti di Luni, dove ronca

lo Carrarese che di sotto alberga,

ebbe tra' bianchi marmi la spelonca

per sua dimora, onde a guardar le stelle

e 'l mar non li era la veduta tronca.

Dante

vele sul mare

IL CICLO CONTINUO

Il marmo bianco di Carrara nato da quel mare in cui sembra specchiarsi, tanto le montagne sono vicine alle onde. Sedimenti di mare diventati rocce uniche al mondo. Tutto qui vicino, connesso, concentrato, potente. Da vivere respirando a fondo e lentamente per potersene appropriare con tutti i sensi.

La Linea Gotica. Qui ha inizio un cammino lungo 300KM che unisce l'Italia da mare a mare, percorrendo un infinito sentiero di pace lungo le linee di difesa della Seconda Guerra Mondiale. Respirare il silenzio dentro cattedrali di marmo bianco, scoprire borghi come Fontia e abbandonarsi tra le braccia del Parco delle Apuane, patrimonio geologico mondiale UNESCO, protezione di una fauna, flora e ricchezza mineraria unica al mondo.

trekker sulle apuane

La Via Francigena. La tappa n25 della via dei pellegrini che unisce Canterbury a Roma. Un tratto speciale per ogni camminatore che viene cullato dall’indomito Mare Tirreno alla sua destra e protetto dalla statuaria presenza delle Alpi Apuane alla sua sinistra. Incontrando veri e propri simposi di scultura all’aria aperta con maestri dello scalpello che creano lungo la via.

E infine riposare in un borgo medievale: Avenza.

Il Cammino di Aronte. Il mitico indovino citato da Dante viveva in una grotta tra le bianche cave di marmo, il luogo perfetto per osservare il mare e le stelle. Il cammino a lui intitolato si inoltra lungo strade bianche e sentieri di montagna e, tra panorami, marmi e borghi, collega in un percorso ad anello i paesi a monte che circondano Carrara.

 

 

Foto: @MicheleAmbrogiPhotographer